Ecco i ristori della Granfondo Mario Cipollini

Ecco i ristori della Granfondo Mario Cipollini
Sono diversi i punti di rifornimento che i ciclisti troveranno lungo i tracciati della granfondo di domenica 4 giugno a Capannori (Lu). Davvero Faraonico quello lungo le rampe della salita di Matraia, offerto dallo sponsor Salumi Benvenuti. 
 

Sulla salita di Matraia ci sarà il ristoro clou della Granfondo Mario Cipollini (ph Play Full)

Sono diversi i punti di rifornimento che i patecipanti troveranno sui due i tracciati (il lungo di 140 chilometri e il corto di 112 chilometri) della 7ª Granfondo Mario Cipollini, che si terrà domenica 4 giugno a Capannori.

Il primo rifornimento idrico si troverà sulla seconda asperità di giornata, il Monte Magno. Dopo una cinquantina di chilometri i partecipanti si troveranno ad affrontare le rampe che porteranno a Matraia, lungo le quali ci sarà un ristoro buffet fatto di salumi, rosticciana di maiale e carne, offerto dallo sponsor Salumi Benvenuti. Qui i ciclisti troveranno anche l'assistenza meccanica.

I percorsi poi si biforcheranno, con il granfondo che affronterà la lunga scalata delle Pizzorne, dove troveranno un altro ristoro, mentre il successivo (per entrambi i percorsi), sarà sull'erta che porta a Montecarlo. E dopo l'arrivo ristoro finale.

Iscrizioni: sino al 2 giugno 30 euro per gli uomini e 25 euro per le donne. Sabato 3 giugno in loco dalle ore 10 alle ore 18.30 e domenica 4 giugno dalle ore 6 alle ore 7.30 le quote saranno di 40 euro per gli uomini e 30 euro per le donne senza possibilità di essere inseriti nelle griglie di merito. Non saranno accettate iscrizioni o sostituzioni dopo il 2 giugno. Per gli atleti diversamente abili e quelli trapiantati l'iscrizione sarà gratuita.